“Mia figlia ha fatto per 3 mesi una dieta seguita da uno specialista e nelle prime 2 settimane è calata un paio di Kg, poi si è fermata e nonostante è stata costante e ha tutti gli esami del sangue a posto…….non ha più perso un etto.

…….adesso ha lasciato perdere perché sai a 18 anni non è facile continuare una iperproteica quando non hai risultati !”

Certo che lo so.

Gli esami del sangue sono stati fatti ?

“Tutti a posto….tiroide compresa”

Oltre che scuola e studiare, fa dell’attività fisica ?

” Si..Si..cammina un’ora al giorno, tutti i giorni a passo abbastanza veloce”

La ragazza che è a fianco alla madre, mi guarda e i suoi occhi dicono: “Come posso fare ? Ho provato ma non ha funzionato.”

L’eccesso di peso può essere influenzato anche dalla nostra mente

Le spiego che a volte il motivo per il quale non perdiamo peso o manteniamo una certa massa, ha una motivazione che è su un altro piano rispetto a quella fisica.

“……..vedi, a volte il peso in più, può avere un vantaggio a livello emotivo…….anche se razionalmente pensiamo che non possa essere così.

D’altronde ci siamo abituati culturalmente a messaggi che per essere belli, attraenti, desiderati……bisogna avere certe forme e una certa fisicità.

Però, alla parte subconscia della mente, non gliene importa niente di quello che pensiamo razionalmente………e se per qualche motivo, abbiamo vissuto un conflitto o abbiamo bisogno di essere “visti” perché qualcuno non ci da abbastanza valore…………. oppure non perché non ci sentiamo ascoltati…..  come se non fossimo presenti davanti a lui/lei, il subconscio può arrivare a programmarsi per farti aumentare il peso e la massa………perché in natura, più un animale è grande e più è forte e visibile agli altri.

Così, una parte del nostro cervello che ha ancora dei programmi “primitivi”, può arrivare ad attivare questa modalità nella nostra persona.

Cosa succede nel mondo animale quando vanno in letargo ?

Pensa a cosa succede agli animali che vanno in letargo.

Immagazzinano grasso, giusto ?

Prendono peso per riuscire a sopravvivere al freddo dell’inverno.

Quando anche noi viviamo una situazione in cui prevediamo una “possibile futura carenza di boccone”, anche se non è vero che si verificherà, il nostro cervello rettiliano, innesca il programma di sopravvivenza…..e il corpo inizia a prendere peso nonostante noi mangiamo sempre allo stesso modo.

Oppure ci fa avere quelle ondate emotive che ci portano a sentire il bisogno di “mangiare di continuo”

Siccome stiamo parlando di possibilità ma non sappiamo con certezza se sia il tuo caso o meno, se vuoi ti faccio 2 test kinesiologici per verificare la coerenza tra mente conscia e mente subconscia.

In questo modo posso verificare se posso aiutarti oppure no.”

Inutile dire che sia lei che la madre mi hanno risposto di SI e sembrano molto  curiose all’argomento.

Iniziano i Test Kinesiologici

Inizio a farle i Test Muscolari Semplificati e le spiego come funziona e come reagisce il corpo allo stress.

Eseguo i PRE TEST per rendere il risultato attendibile e senza condizionamenti da disarmonie energetiche  sottostanti.
Questa è una procedura fondamentale per avere garanzia di risultato.

Le chiedo qual’è il suo peso ideale secondo lei o quanti Kg di peso, vorrebbe arrivare come risultato finale.

“Mi piacerebbe a 57…..anche se ora sono 63”

Valutazione dell’ allineamento tra mente conscia e subconscia

La faccio affermare a voce alta:

“Voglio raggiungere 57 kg di peso corporeo”

e ripeto il test muscolare per verificare se all’affermazione fatta, il corpo reagisce percependo uno stress oppure rimane in stato di neutralità.

Inutile dire che in questo caso, il risultato del test è di stress.

La ragazza si rende subito conto che la sua mente subconscia non vuole raggiungere questo risultato.

Inversione Emozionale secondo Dr. Roy Martina

Questo tipo di situazione, chiamata “inversione emozionale” da Roy Martina o “inversione psicologica sull’obiettivo” secondo altri autori, è piuttosto frequente.

Quando ci impegniamo al massimo su obiettivi e traguardi personali, ma non riusciamo a raggiungerli per inaspettato e improvviso blocco nel percorso che porta al risultato, dobbiamo sempre sospettare una inversione emozionale.

La mente subconscia vuole per noi qualcosa di diverso rispetto a quello che vuole la nostra mente conscia.

Il fine per cui lo fa, è di protezione.

Cerchiamo conferma

Le chiedo, come controprova”, di affermare a voce alta:

“Io voglio mantenere questo peso corporeo”

Il Test Kinesiologico Semplificato (ora TKS) ha evidenziato assenza di stress.

Dopo il test si è resa subito conto che la sua mente conscia e quella subconscia, erano perfettamente allineate nel mantenere questo peso che ha ora.

Stupita, mi guarda e mi chiede alzando la voce :

“Perché ?!!?!?”

La motivazione è nei Bisogni Basali Insoddisfatti

Le rispondo che non lo so, ma che posso provare a vedere se tra i suoi Bisogni Basali Insoddisfatti, ce n’è qualcuno che è attivo con la tematica peso.

Sempre utilizzando il TKS, effetto una scansione dei Bisogni Basali Insoddisfatti e individuo quello di “Approvazione”.

La informo di questo Bisogno Basale Insoddisfatto e poi le faccio affermare a voce alta:

“Mantenere questo peso corporeo mi permette di soddisfare il Bisogno Basale di Approvazione”

Il TKS risulta essere privo di stress.

Lei si rende conto e prende atto di quello che è registrato come programma nella sua mente subconscia  e da un cenno che mi fa, ha anche capito razionalmente a che cosa è riferita questa  dinamica.

La soluzione: annullare lo stress prodotto da certe affermazioni

Continuo con i Test Kinesiologici e individuo il meridiano di agopuntura che è coinvolto, ossia quello che risente di questo programma subconscio alterando la sua circolazione energetica ogni volta che lei pensa al peso e come fare per “dimagrire”.

Le applico in un minuto Quanti-Ka per riequilibrare il punto di agopuntura del meridiano del Fegato ( che ci racconta dell’ avere a che fare con della rabbia o ingiustizia non espressa).

Verifica finale dopo il trattamento

Dopo aver verificato che ora il meridiano è in equilibrio energetico e che quando afferma

“Voglio raggiungere 57 kg di peso corporeo”

il TKS rimane forte e non manifesta segnali di stress (al contrario della situazione iniziale).

 

La invito a contattare nuovamente il professionista che la seguiva per l’alimentazione e riprendere ora,  la sua “dieta”.

Vediamo ora quanto ci mette a comunicarmi i primi risultati 😀

Se questo articolo ti è piaciuto o hai interesse nell’approfondire il suo contenuto, scrivi la tua domanda qui sotto nei commenti. Sarò felice di risponderti ?