Hai mai sentito parlare di inversione psicologica o sabotaggio emozionale ?
Non sai cosa sono ?
Ti spiego subito cosa sono e come la Kinesiologia Emozionale può aiutarti a scoprirli e renderti più coerente con i tuoi obiettivi, sogni e desideri.
Hai mai visto certe persone che dicono di voler star bene oppure di voler perdere peso o di voler amare un po se stesse, e poi puntualmente dall’esterno, tu vedi che fanno azioni che sembrano dimostrare il contrario di quello che dicono ?
Questo avviene a causa dell’INVERSIONE PSICOLOGICA o SABOTAGGIO EMOZIONALE.
Dentro ognuno di noi c’è una parte molto più influente della nostra parte razionale della mente, che è il subconscio.
La nostra mente è composta per circa l’85% dalla mente subconscia e dal restante 15 % di mente conscia (quella razionale per capirci).
Quando vogliamo qualcosa razionalmente, ma a livello subconscio c’è una programmazione opposta, la mente subconscia vince e ci fa sabotare.
In quel momento facciamo azioni, diciamo cose e proviamo stati emotivi, che dimostrano che andiamo in una direzione contraria da quella che diciamo di voler ottenere.
Come scoprirlo ?
Con un semplice Test muscolare KINESIOLOGICO.
Se ti faccio fare un’affermazione a voce alta, tipo:
  • “Io voglio stare bene”
  • “Io voglio essere felice, sana e piena di vitalità”
  • “Voglio un uomo che mi ami e mi rispetti”
e poi eseguiamo un test muscolare entro pochi secondi, se il test rimane FORTE alla sfida, allora quel messaggio verbale è presente sotto forma di programma, anche a livello subconscio.

In pratica ?

Vuol dire che quel che affermi lo vuoi veramente.
Se invece, facendo il test muscolare dopo l’affermazione, esso diventa debole, vuol dire che ciò che si è affermato è in contrasto con quello che c’è a livello subconscio.
In pratica, diciamo di volere una cosa ma in realtà la maggior parte della nostra mente, non sarà collaborativa per farci raggiungere quel risultato.

Per questo si chiama Inversione Psicologica, Inversione Emozionale o Sabotaggio Emozionale.

Come si procede per verificare se è presente?

  1. Si permette alla persona che verrà sottoposta la test, di stabilire un obiettivo o qualcosa che vuole raggiungere.
    Potrebbe essere un obiettivo lavorativo, affettivo, un desiderio oppure qualcosa che sia in contrasto con le sue paure per esempio e il cui raggiungimento, sarebbe la dimostrazione che quelle paure sono state superate.
  2. Si crea una frase positiva da pronunciare e basata sull’obiettivo o desiderio.
    Per esempio “Io voglio essere sana”, “Io voglio godere di buona salute” , “Voglio fare attività fisica 3 volte a settimana a partire da domani”, etc
  3. Si fa affermare a voce alta quello che la persona ha scelto
  4. Si esegue il test muscolare su un muscolo preso come indicatore dopo aver precedente controllato tutti i PRE-TEST (per garantire l’accuratezza)
    Se il test manifesta debolezza, vuol dire che c’è stress neurologico a causa di questa affermazione e quindi Inversione Emozionale.
    Se il test rimane forte, vuol dire che la persona ha coerenza tra conscio e subconscio rispetto a quello che ha affermato.
  5. nel caso in cui ci sia Inversione Emozionale o Psicologica, si continuano i test kinesiologici per cercare che cosa serve alla persona per poter correggere quello stato e tornare in equilibrio rispetto all’obiettivo o desiderio pronunciato.

In caso di dubbio

Se la persona non è convinta di questa cosa, si potrà procedere anche a testare l’affermazione opposta in modo da fare una contro-verifica:
per esempio se prima aveva affermato “Io voglio essere sana e godere di buona salute” ora potrebbe affermare “Io voglio essere malata” o “Io voglio essere in parte malata”.
Se a una di queste 2 affermazioni il test rimane forte, abbiamo la conferma che c’è un programma dentro di noi che ci impedisce di ottenere proprio quello stato che vogliamo.
!-- Facebook Pixel Code -->