Hai mai programmato qualcosa come per esempio raggiungere un obiettivo e poi, piano piano, ti sei vista calare la motivazione o è entrato un rifiuto nel continuare ad andare avanti per raggiungerlo ?

Se ti è capitato e l’obiettivo era per te importante, è fondamentale che tu legga questo articolo sull’inversione psicologica o sabotaggio emozionale per evitare di ricarderci in futuro e rinunciare di nuovo a qualcosa di per te importante,
Non sai che cosa è ?
Ti spiego subito cosa sono e come la Kinesiologia Emozionale può aiutarti e renderti più coerente con i tuoi obiettivi, sogni e desideri.
Hai mai visto certe persone che dicono di voler star bene oppure di voler perdere peso o di voler amare un po se stesse, e poi puntualmente dall’esterno, tu vedi che fanno azioni che sembrano dimostrare il contrario di quello che dicono ?

Questo avviene a causa dell’INVERSIONE PSICOLOGICA o SABOTAGGIO EMOZIONALE.

Dentro ognuno di noi c’è una parte molto più influente della nostra parte razionale della mente, che è il subconscio.
La nostra mente è composta per circa l’85% dalla mente subconscia e dal restante 15 % di mente conscia (quella razionale per capirci).
Quando vogliamo qualcosa razionalmente, ma a livello subconscio c’è una programmazione opposta, la mente subconscia vince e ci fa sabotare.
In quel momento facciamo azioni, diciamo cose e proviamo stati emotivi, che dimostrano che andiamo in una direzione contraria da quella che diciamo di voler ottenere.

 

Come scoprirlo ?

Con un semplice Test muscolare KINESIOLOGICO.
Se ti faccio fare un’affermazione a voce alta, tipo:

1. “Io voglio stare bene”

1. “Io voglio essere felice, sana e piena di vitalità”

3. “Voglio un uomo che mi ami e mi rispetti”

e poi eseguiamo un test muscolare entro pochi secondi, se il test rimane FORTE alla sfida, allora quel messaggio verbale è presente sotto forma di programma, anche a livello di mente subconscia.

 

In pratica ?

Vuol dire che quel che affermi lo vuoi veramente.
Questo comporta che sarai in grado di attingere a risorse che sono ben oltre la sola forza di volontà, per raggiungere un obiettivo.
Se usi la forza di volontà avrai tanto lavoro mentale e tanta fatica e piano piano ne pagherai le conseguenze.

Se invece, facendo il test muscolare dopo l’affermazione, esso diventa debole, vuol dire che ciò che si è affermato è in contrasto con quello che c’è a livello subconscio.

 

In pratica, diciamo di volere una cosa ma in realtà la maggior parte della nostra mente,
non sarà collaborativa per farci raggiungere quel risultato.

 

 

Per questo si chiama Inversione Psicologica, Inversione Emozionale o Sabotaggio Emozionale.

  

Come si procede per verificare se è presente?

1. Si permette alla persona che verrà sottoposta la test, di stabilire un obiettivo o qualcosa che desidera raggiungere.
Potrebbe essere un obiettivo lavorativo, affettivo, un desiderio oppure qualcosa che sia in contrasto con le sue paure per esempio e il cui raggiungimento, sarebbe la dimostrazione che quelle paure sono state superate.

2. Si crea una frase positiva da pronunciare e basata sull’obiettivo o desiderio.
Per esempio “Io voglio essere sana”, “Io voglio godere di buona salute” , “Voglio fare attività fisica 3 volte a settimana a partire da domani”, etc

3. Si fa affermare a voce alta quello che la persona ha scelto

4. Si esegue il Test Muscolare Kinesiologico su un muscolo preso come indicatore dopo aver precedente controllato tutti i PRE-TEST (per garantire l’accuratezza).
Se il test manifesta debolezza, vuol dire che c’è stress neurologico a causa di questa affermazione e quindi Inversione Emozionale.
Se il test rimane forte, vuol dire che la persona ha coerenza tra conscio e subconscio rispetto a quello che ha affermato.

5. nel caso in cui ci sia Inversione Emozionale o Psicologica, si continuano i test kinesiologici per cercare che cosa serve alla persona per poter correggere quello stato e tornare in equilibrio rispetto all’obiettivo o desiderio pronunciato.

 

In caso di dubbio

Se la persona non è convinta di questa cosa, si potrà procedere anche a testare l’affermazione opposta in modo da fare una contro-verifica:
per esempio se prima aveva affermato “Io voglio essere sana e godere di buona salute” ora potrebbe affermare “Io voglio essere malata” o “Io voglio essere in parte malata”.
Se a una di queste 2 affermazioni il test rimane forte, abbiamo la conferma che c’è un programma dentro di noi che ci impedisce di ottenere proprio quello stato che vogliamo.
   

Perché è importante per te conoscere l’Inversione Psicologica se sei un Operatore

Se sei un Operatore del Benessere, un Naturopata, un Medico, un Osteopata, un Fisioterapista, un Coach o altro, è fondamentale conoscere l’Inversione Psicologica e se è presente nella persona che stai per aiutare perché altrimenti non raggiungete risultati.
Poco importa che siano di salute, di benessere, emotivi, personali, lavorativi o riguardanti la vita di coppia e amorosa.
Quando il tuo cliente-utente ha la mente conscia che è fuori allineamento con i contenuti della mente subconscia,  non otterrà risultato.
A meno che tu non corregga questa situazione.
La domanda da porsi è: se tu non sai fare un Test Kinesiologico di Precisione accurato, come fai a sapere e conoscere in anticipo se la persona ha una Inversione Emozionale rispetto all’obiettivo ?
Non sapendolo e non avendo modo di verificarlo, non puoi mettere in atto quello che serve a superare questo problema e quindi puoi solo ottenere risultati parziali o un altro fallimento che andrà ad aggiungersi a quelli che decanta la persona e che ha attribuito ad altri prima che a te.
Si perché lo sai bene che il cliente non si autoattribuisce la responsabilità, ma scarica la colpa all’esterno.
Quindi su di te.
Come prosegue la storia ?
In un modo che piò o meno sai: la persona parla male di te e dei trattamenti che ha fatto con te dicendo che ha speso inutilmente i suoi soldi e che sarebbe stato meglio “andarci in vacanza o comprare un paio di pantaloni e una camicetta !!!”.
Fosse solo il suo pensiero, non sarebbe un problema.
Diventando anche il pensiero di tante altre persone a cui lo dirà per sentirsi a posto con la sua coscienza di aver speso dei soldi e non aver ottenuto risultato, allora il problema sarà anche tuo perché si abbasserà il buon nome e la stima di cui godevi nella tua piazza o città dove eserciti.

Perché è importante per te conoscere l’Inversione Psicologica se sei un Cliente-Utente

Se sei un cliente di un Operatore del Benessere, un Naturopata, un Medico olistico, un Osteopata, un Fisioterapista, un Coach o altro, è fondamentale che tu sappia  che esiste questa possibilità per svariati motivi che ti elenco di seguito:
1. se ti accorgi che non ottieni risultati, puoi sempre segnalarlo a chi ti segue o puoi decidere di verificarlo con un altro Operatore se quello con cui stai facendo un lavoro di riequilibrio non conosce la cosa o non te l’ha verificata;
2. se dopo un iniziale miglioramento, senti sopraggiungere un BLOCCO o una RESISTENZA che non ti fa avere la voglia di andare avanti e di fare quello che ti sei presa la responsabilità di fare per migliorare la tua situazione, allora è il caso come sopra di suggerirlo o valutarlo con altri;
3. evitare la possibilità di perdere tempo e soldi in cosa che non ti riescono a portare un risultato;
4. avere la possibilità di trovare quanto prima quello che è più giusto per te per vivere la vita che vuoi e che desideri;