Spesso le persone che sanno di ciò di cui mi occupo, mi chiedono consigli e informazioni su temi più vari: tra questi, cosa accentuata da uno dei post passati nel quale avevo scritto a proposito di cellulari ed effetto sulla salute della persona, c’è spesso cosa si può fare per cercare di diminuire il più possibile i danni creati dall’inquinamento elettromagnetico e di conseguenza anche delle onde EMF emesse dai cellulari e anche apparecchi Wi-Fi, cordless, Bluethooth, ripetitori cellulari e radiotelevisivi.

[jbox_giallo]Tutti i sistemi che pubblicizzano: “annullano le onde elettromagnetiche” emesse sono una falsità e si tratta di pubblicità ingannevole.[/jbox_giallo]

Provate per un attimo a pensare: cosa succede quando siete con il cellulare in alcune aree nelle quali le mura riducono quasi ad azzerare il “campo” e il segnale a vostra disposizione sul telefonino?

L’abbiamo sperimentato più o meno tutti: non riusciamo a fare telefonate, a riceverle o collegarci al web, perchè senza segnale, niente connessione.

Da qui è facile capire che i sistemi che annullano il “campo o le onde elettromagnetiche” non sono funzionali……..oltre che sarebbero involucri di dimensioni elevate.

Quindi attenzione a non cestinare del denaro con informazioni che esulano dall’essere corrette.
Tieni a mente:

[jbox_giallo]NON SI POSSONO SCHERMARE LE ONDE ELETTROMAGNETICHE DEL CELLULARE, ALTRIMENTI NON AVRESTI POSSIBILITA’ DI UTILIZZARLO.[/jbox_giallo]

Ma allora non c’è speranza di ridurre, attenuare o azzerare gli effetti dell’inquinamento elettromagnetico creato da questi sistemi tecnologici?
Si che c’è!

Soluzione

Quello che si può fare veramente è potenziare il corpo, potenziare il sistema energetico dell’organismo umano a contrastare l’effetto nocivo di questo tipo di onde elettromagnetiche.

[jbox_giallo]Sintetizzando, non possiamo isolare ma possiamo potenziare il corpo.[/jbox_giallo]

E’ lo stesso principio che alcuni mettono in atto nella stagione invernale: se non puoi evitare di stare a contatto con persone influenzate, rafforzi il corpo e le difese dell’organismo in modo che contrasti meglio il virus nel momento in cui ne dovessi venire a contatto.
Conosci qualcuno che si prende la vitamina C, oppure il vaccino omeopatico o rinforza le difese con l’Echinacea, durante il periodo invernale ?
Qual’è il principio attraverso il quale agiscono questi sistemi per rafforzare il campo energetico della persona e mantenerlo in equilibrio?
Facciamo qualche passo insieme:

  • le onde elettromagnetiche creano una interferenza negativa con il sistema energetico del corpo umano;
  • questo si traduce come variazione energetica sull’energia circolante dei meridiani di agopuntura e sui chakra;
  • qualunque manifestazione e variazione sul sistema energetico ha un effetto anche sulla materia, sulla fisiologia e sulla biochimica del corpo, soprattutto se durevole nel tempo;
  • variazioni biochimiche portano ad alterazioni sull’attività cellulare con modificazioni delle stesse per adeguare la loro funzione alle richieste esterne;
  • se solo siamo in grado di trovare in che modo quella frequenza/informazione viene contrastata dal sistema energetico umano allora non vi saranno variazioni energetiche sui meridiani di agopuntura ne sui chakra e di conseguenza neanche sull’attività della fisiologia e sulla biochimica;
  • per trovare qual’è il “rimedio” che serve a livello di bioinformazioni sinergiche, possiamo utilizzare la Kinesiologia, tramite il test muscolare semplificato ( lo si può eseguire anche in modo autonomo dopo averlo appreso) o i sistemi di biorisonanza ( dobbiamo affidarci per forza ad un professionista);
  • esistono in commercio “strumenti universali” che fanno questo e che hanno un prezzo più elevato rispetto all’utilizzare il sistema “fai da te”;
  • personalmente preferisco la personalizzazione all’energia della persona ma questo non toglie che nel caso non abbiamo la possibilità di farci testare, il sistema universale è quanto di meglio possiamo utilizzare.

Compreso che per andare a Roma, ci sono sempre tante strade e che quella migliore o peggiore dipende da quello che noi stiamo cercando, andiamo a capire come fare!

 

2 modi per potenziare il corpo e renderlo più vitale e non risentire dell’influenza dei campi elettromagnetici

 

Se vuoi potenziare  la barriera energetica del tuo organismo e divenire “immune” all’effetto nocivo del cellulare puoi utilizzare questi 2 sistemi: 

  1. applicare un Cleantel dietro alla batteria del cellulare, nella scocca; se hai un telepho di ultima generazione tipo Iphone, Ipad, Galaxy, etc etc ne vanno posizionati 2 sul retro;

  2. in alternativa puoi testare se serve la frequenza/informazione di un olio essenziale, di un cristallo, di un simbolo, di un rimedio particolare;una volta trovato cosa serve c’è un modo economico per creare con un pochino di cotone, del nastro adesivo, un rimedio che generalmente ha funzione per 20-30 giorni e poi è da rinnovare.

Se l’articolo ti è piaciuto e lo trovi utile, puoi condividerlo liberamente con i tuoi amici. 🙂