Tu li conosci i 2 livelli di Responsabilità ?

Fino a qualche tempo fa, avrei scritto nell’immagine sopra:
“Come cambierebbe in meglio la tua vita se ti prendessi la RESPONSABILITA’ della tua FELICITA’ e delle tue INSICUREZZE?“….

Poi nel tempo ho capito che sui Social come Facebook, mi rivolgevo solo a quelle persone che erano consapevoli del concetto di Auto-Responsibilità e di Auto-Efficacia….ma, venivano tagliati fuori dalla comunicazione, tutte quelle persone che invece non ne avevano conoscenza e soprattutto, da soli non riescono a farlo. 

Non per colpa loro purtroppo.

Nessuno glielo ha insegnato.

Nessuno gli ha mostrato attraverso l’esempio educativo, di come si può vivere una vita migliore quando ci prendiamo la Responsabilità di quel che succede a noi e intorno a noi.

Anche se in apparenza non ce l’abbiamo……

“Rolando, ma cosa dici ?”

“In Apparenza ?!?”

“O ce l’abbiamo o non ce l’abbiamo !!!”

Se anche tu hai avuto questo pensiero, hai necessità di sapere una cosa molto semplice che semplificherò al massimo per non scrivere un trattato. 

 

La nostra Mente è composta di molte parti.

Le più rilevanti relative a questo concetto sono solo 2.

Una, è la mente consapevole, quella che si esprime attraverso la razionalità e la volontà e che ti fa accorgere solo di quello che vedi e senti e sperimenti in prima persona.

Poi c’è la Mente NON Consapevole o subconscia, che è almeno 4 volte l’altra e che è irrazionale, illogica ed è un contenitore di tutte le nostre esperienze, ricordi, paure e Tossine Emozionali Interiori che ci fanno perdere lo stato di grazia e di benessere.

 

DUE TIPI DI RESPONSABILITA’

Esiste una responsabilità derivante dalla mente consapevole e una che deriva da quella non consapevole.

La Responsabilità DIRETTA (Mente Consapevole) è quella che sperimenti ogni volta che fai un’azione o metti in atto una strategia per ottenere certi risultati.

In base a come ti comporti e alle risorse interiori che metti in campo, otterrai un certo risultato.

Ecco che arriva subito l’obiezione:

“E quando l’altro allora reagisce così……..non facendomi ottenere quel risultato ?”

Allora in quel caso, dovresti pensare a cosa hai fatto tu in quel momento per gestire la sua reazione e aiutarlo a capire perché per te è importante quello che volevi fare.

 

Le persone nella maggior parte dei casi, reagiscono per paura o perché si sentono attaccate…..e se tu lo avessi capito, avresti trovato il modo di ottenere il tuo risultato con o senza l’approvazione dell’altra persona. 

 

E’ chiaro che ci sono anche situazioni  più complesse che non rientrano in questa e che meritano di essere valutate nel singolo caso. 

 

 ESISTE poi anche la VOLONTA’ NON COSCIENTE che è GUIDATA dalla nostra Programmazione Emozionale, gestita dalla Mente NON Consapevole.

Questa ha come carburante, tutte quelle CREDENZE LIMITANTI NEGATIVE o potenzianti che abbiamo dentro di noi e che abbiamo registrato nel tempo.
Sono l’equivalente delle cose di cui sei convinta/o a livello razionale, solo che sono non coscienti.

Se dentro di te credi che la vita sia bella, brutta, faticosa, impegnativa, oppure unica, da vivere ogni attimo, sono tutti modi che ti orienterann ad agire nel tuo presente in un certo modo specifico.

 

Le credenze sono quelle che formano anche il nostro concetto di IDENTITA’ di noi stessi e di chi ci sentiamo di essere nel profondo, nonché chi crediamo di essere a livello subconscio.

 

A causa di queste parti reagiamo in modo automatico

Queste parti ci fanno reagire costantemente alla vita in MODO AUTOMATICO, tutte le volte che con la mente conscia, vogliamo andare in una direzione che è contro all’interesse di “protezione personale” che la mente subconscia mette in campo……..
Diventa un vero e proprio Pilota Automatico Interiore.

Questo spesso, attiva meccanismi incomprensibili a livello di logica, ma che ci fa attirare sempre certe situazioni, certe persone o ci porta ad agire in modo contrario a quanto vorremmo con la “testa”.

 

Quindi dobbiamo prenderci la Responsabilità che è sempre nostra Responsabilità. 

 

O cosciente oppure no, ma è sempre nostra responsabilità. 

Se quei Programmi Emozionali Interiori gli avessimo riscritti, avremmo un altro tipo di atteggiamento e agiremmo in modo diverso.

Se oltre alla disintossicazione fisica, ci facessimo aiutare a fare la DISINTOSSICAZIONE EMOZIONALE, allora potremmo veramente trasformare alcuni aspetti della nostra vita in positivo, riuscendo ad ottenere quello che vogliamo (nei limiti del buonsenso) e vivere realizzati in coppia, in famiglia, sul lavoro, con gli amici, nel rapporto con il denaro, tempo libero.

Che tu lo comprenda oppure no, la Responsabilità ce l’abbiamo sempre.

 

Chi è in grado di aiutarti a fare la tua detossificazione emozionale ?

Ci sono tante tecniche e molte metodiche che ho sperimentato dal 1996 quando ho iniziato ad interessarmi di medicina olistica e benessere.
Da una decina di anni utilizzo esclusivamente la Kinesiologia Emozionale RD che è la sintesi di tutto il percorso olistico, spirituale, di coaching, di sviluppo personale, di quantistica, di tutti questi 3 decenni .

L’ OperatoreKERD ti può aiutare a trovare quelle Tossine Emozionali Interiori che ti fanno vivere determinate situazioni, determinate emozioni negative o che ti fanno sempre sbagliare l’approccio a certe cose della tua vita.

Quindi l’aiuto, se lo vuoi, lo puoi trovare. 

 

Una mia amica, Mariella, ha scritto un libro associato al suo mantra preferito “alza il culo ….”, ma pochi riescono a farlo senza aiuto.

Perché pochissime persone si prendono la responsabilità del “dove sono adesso e del come ci sono arrivati”.

Così che la maggior parte, continua a stare nei problemi di sempre lamentandosi e dando questo, come modello educativo ai propri figli che faranno lo stesso a loro volta in età adolescenziale e adulta.

La conclusione qual è ?

Se vuoi interrompere tutto questo e vuoi migliorare la tua vita in famiglia, negli affetti, nelle amicizie, nel lavoro, nel business, nel rapporto con te stessa/o,  l’unica via è la detossificazione emozionale da tutti quei Programmi Emozionali che ti sono da limite invece di farti da supporto per vivere come desideri.

Clicca sull’immagine se vuoi maggiori informazioni